ANALISI DEL CUOIO CAPELLUTO CON ANNESSA VISITA TRICOLOGICA

 

Una dermatoscopia e’ la base di una visita tricologica specialistica,cioe’ l’esame del cuoio capelluto al microscopio installato su una  camera che permette allo specialista di capire quali problemi potrebbe avere il cuoio capelluto e quali potrebbero essere le cause alla perdita dei capelli.

-Cute secca o grassa,cute seborroica e dermatite,forfora in generale,psoriasi potrebbero essere le cause di un’inizio di un diradamento dei capelli.

 

Per individuare il problema della caduta dei capelli oltre ad analizzare il capello e la visita tricologica si potrebbe utilizzare il test del capello il quale potrebbe ad essere utile a che tipo di perdita di capelli l’individuo e’ soggetto.

E’ chiaro che questa serie di esami sono adatti per determinare le cause della caduta dei capelli cercando di trovare i rimedi piu’ adatti al problema dell’alopecia.

 

Al fine di classificare che tipo di calvizie il dermatologo si trovi davanti quale calvizie femminile o maschile per via del soggetto e avar analizzato microscopicamente il cuoio capelluto e’ meglio passare al test del capello come il menr ologramma o il tricogramma utili per analizzare il fusto del capello si potrebbe passare ad un

-       WASH TEST il quale e’ utile per contare la perdita dei capelli dopo che non sono stati lavati per almeno 3 o 4 giorni.

-       PULL TEST che significa direttamente dall’inglese “Tirare i capelli” per verificare la resistenza dei bulbi piliferi e constatare se ci sono dei problemi legati al cuoio capelluto.

-       TRICO – METRIA verifica della misura del diametro del capelli il quale e’ anche utile per capire problemi dei capelli e dei

 

RESPONSO DELLA VITA TRICOLOGICA

 

Si consiglia di prenotare un’esame del capello in centri specializzati i quali possono consigliare il giusto trattamento tricologico.Se dopo il WASH TEST si ha ottenuto un risultato di una perdita di capelli ben superiore alla norma e bene non allarmarsi in quanto si potrebbe constatare una perdita di caduta di capelli legata all’alimentazione oppure delle perdite di capelli stagionali.Se tra i capelli caduti ne vedrete molti con attaccato ancora il bulbo probabilmente stiamo parlando id un telogen effluvio mentre se altri sono senza consogliamo invece di recarsi ad un centro tricologico il quale potrebbe consigliare i migliori trattamenti contro la caduta dei capelli

Posted in Forme di alopecia | Tagged , , , , , , | Leave a comment

POSSONO RICRESCERE I CAPELLI PERSI?

 

 

Quante volte mi sono sentito chiedere…..potrebbe esserci una ricrescita dei capelli caduti? La risposta esatta sarebbe un NI,cioe’ non deve essere un SI netto e nemmeno un NO poiche’ prima di dare una risposta bisognerebbe svolgere un esame del capelli e analizzare tutti i fattori che hanno causato la perdita dei capelli. E’ vero che qualsiasi persona potrebbe affermare che e’ in possesso dell’antidoto giusto per far ricrescere i capelli,ma sicuramente non sta offrendo un buon servizio.

 

Quante volte abbiamo cercato informazioni su come far ricrescere i capelli ma una soluzione contro la caduta dei capelli non l’abbiamo mai trovata.

Poiche’ il ciclo di ricrescita dei capelli sono soggetti dalle 18 alle 20 volte nell’arco di una vita di una persona,diviso in 3 fasi quali sono anagen,catagen and telogen e ogni ciclo dura dai 3 ai 7 anni questo fattore dipende anche molto se l’individuo e’ maschio o femmina.

Se nel percorso di vita i capelli verranno ostacolati da qualche problema quali potrebbero essere seborrea, forfora e capelli grassi in genere, non sara’ difficile trovarsi di fronte ad una caduta di capelli precoce o alopecia.

 

Adesso partendo dal presupposto che in una normale vita i cicli dei capelli sono almeno 20,sara’ possibile essere testimoni solo di capelli che non abbiano ancora esaurito i cicli a disposizione,mentre gli altri capelli saranno definitivamente persi in quanto i follicoli piliferi saranno completamente morti.Per nostra fortuna i bulbi piliferi smettono di far nascere i capelli parecchio tempo dopo aver prodotto capelli forti e robusti.

L’esaurimento della produzione dei capelli sfociera’ in capelli fini e sempre piu’ corti questo genere di processo viene chiamata miniaturizzazione dei capelli,c’e’ sempre la chance di contrastare la miniaturizzazione dei capelli prima che il follicolo pilifero sia completamente atrofizzato.Se si agise in maniera tempestiva con un adeguato trattamento anticaduta sara’ molto piu’ facile combattere l’alopecia.

 

Individui con ampie stempiature e donne che soffrono da diradamento dei capelli non andranno in contro all’atrofizzazione dei follicoli piliferi ,infatti osservando attentamente non saranno del tutto scomparsi ma hanno subito il processo di miniaturizzazione o per meglio dire la caduta dei capelli.

 

TRATTAMENTI PER UNA BUONA RICRESCITA DEI CAPELLI

 

Qual’e’ lo scopo di un trattamento anticaduta?E’ essenzialmente quello di cercare di allungare e rendere durevole il ciclo di ricrescita del capello,cercando di rendere i capelli sani e forti.

Tra questi elementi determinanti per convertire il testosterone in DHT condizionando i follicoli e determinare la crescita di capelli fini,per cui per cercare di combattere l’alopecia bisogna prima sconfiggere il processo di miniaturizzazione e far partire una crescita dei capelli veloce.

Altri fattori che potrebbero ostacolare un ciclo della ricrescita dei capelli

 

-       eccessiva produzione di sebo

-       disfunzioni di metabolismo

-       problemi ormonali

-       diete alimentari troppo rigide

-       farmaci in generale

      dermatite seborroica

 

FUNZIONANO LE FIALE PER LA RICRESCITA DEI CAPELLI?

 

Dove si possono trovare dei prodotti anticalvizie a dei prodotti usati per la ricrescita dei capelli?

In commercio esistono moltissime prodotti naturali per la ricrescita dei capelli ,quali potrebbero essere fiale anticaduta,lozioni per combattere l’alopecia androgenetica,schiume contro la perdita di capelli che si possono trovare liberamente sul mercato.Specialisti in dermatologia solitamente optano per prodotti farmacologici in quanto in mezzo ad un marea di prodotti almeno la meta’ potrebbero non funzionare.

Ad esempio il famosissimo Minoxidil che e’ di gran lunga il farmaco piu’ usato negli ultimi 20 anni puo’ dare dei buoni risultati per la ricrescita dei capelli ,oppure bioscalin che e’ utile a rinforzare i capelli ma che dura meno nel tempo.

In qualsiasi caso entrambi questi farmaci hanno degli effetti collaterali in quanto vanno a stimolare la crescita di peli in altre perti del corpo.

Un farmaco importante per chi soffre di alopecia androgenetica e’ il Finasteride oppure Propecia che sono si utilissimi a combattere la caduta dei capelli e soprattutto la ricrescita dei capelli.

Il Finasteride e’ utile alla crescita di capelli forti e sani.

 

Interpellando esperti di tricologia di un certo livello essendo capaci di sonsigliare dei buoni trattamenti per la ricrescita dei capelli personalizzandone indipendentemente dal fatto del problema dell’individuo che si trovano davanti,garantendo la crescita dei capelli forti e belli.

Se questi trattamenti per   fossero anche accompagnati da dei trattamenti ad alta frequenza oppure a laser  rigenerando i capelli e dando vigore intervenendo direttamente sulla cute ossigenando l’area garantendo una ricrescita di capelli di un certo spessore.

E’ spesso utile continuare sino ad esaurimento tutti i tipi di prodotti anticaduta prima di cominciare ad usare altri trattamenti contro la caduta dei capelli,cercando di puntare alla ricrescita dei capelli,inrevenendo sui follicoli che ancora hanno la possibilit’a di far ricrescere i capelli.

 

Posted in Forme di alopecia | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

RINFORZARE I CAPELLI

perdita capelli

RIMEDI CONTRO I CAPELLI FINI E LA PERDITA DEI CAPELLI

 

Quali trattamenti e prodotti potrebbero essere utili contro la perdita dei capelli?

La salute dei capelli e’ messa a dura prova ogni giorno ma negli ultimi anni si sono messi a punto varie cure contro la caduta di capelli.

Per rinforzare i capelli ormai esistono moltissimi metodi che vanno ad igienizzare e a regolarizzare la fisiologia del cuoio capelluto e di conseguenza a stimolare la ricrescita di capelli sani e belli.

 

Variando vari tipi di terapia contro l’alopecia androgenetica ed adattarli alla caratteristiche dell’individuo si possono trovare tanti modo per rinforzare i capelli  dando forza ai capelli voluminosi.

 

 

Soluzioni tricolgiche:

-         TRATTEMENTI PER CAPELLI AD ALTA FREQUENZA

-         TRATTAMENTI NUTRITIVI

-         NUTRIMENTI A STIMOLAZIONE DEL CUOIO CAPELLUTO

-         LOZIONI ANTICADUTA

-         BALSAMI RISTRUTTURANTI PER CAPELLI

-         SHAMPOO ANTIFORFORA

-         SHAMPOO AD AZIONE NUTRITIVA

-         TRATTEMENTI AD ALTA FREQUENZA

-         SOLUZIONI TONIFICANTI PER CAPELLI

 

RINFORZARE I CAPELLI CON DELLE DIETE ALIMENTARI

 

A volte una dieta equilibrata potrebbe essere il giusta maniera  per rinforzare i capelli facendo in modo che crescano sani e forti.Come tutte le altre nostre parti del corpo tutti i cibi che vengono ingeriti aiutano la formazione e la ricrescita dei capelli intervenendo direttamente sui bulbi piliferi.Per cui il giusto equilibro di una dieta potrebbe aiutare a rinforzare i capelli.

Di seguito potrete trovare varie tipi proteine aminoaici e vitamine che potrebbero aiutare i capelli per una ricrescita sana.

 

VITAMINA A

VITAMINA E

VITAMINA B5

VITAMINA H

VITAMINA B12

VITAMINA B9

PABA

ZINCO

FERRO

 

 

 

 

INTEGRATORI UTILI A RINFORZARE I CAPELLI

 

Se una dieta e troppo drastica si puo’ ricorrere  all’uso di integratori, aiutando l’organismo a ritrovare il giusto equilibrio e integrandoli con del cibo che abbia tutte le sostanze hanno bisogno per crescere i capelli belli e sani e a volte andando a contrastare la formazione di capelli fini prevenendone anche la caduta.

Per un giusto equilibrio sarebbe utile rivolgersi ad un medico il quale puo’ facilmente consigliare il tipo di integratori per fornire le giuste vitamine ai capelli.

 

TRATTAMENTI PER CAPELLI A BASE DI  CHERATINA

Negli ultimi anni si e’ fatto sempre piu’ uso della cheratina per il trattamento per la caduta dei capelli e non.E’ una tecnica usata essenzialmente nella cosmetica per rendere i capelli lisci oppure dare corpo e volume alla chioma.

Stiamo parlando di cheratina,la stessa sostanza di cui sono fatti i nostri capelli,solitamente viene utlizzata dopo uno shampoo utilizzata con degli impacchi e e tenuta in posa per una quindicina di minuti,subito dopo aver risciacquato i capelli procedere con pettinatura e phon.

E’ utile se viene utilizzata a seguito di trattamenti cosmetici molto pesanti quali potrebbero essere ,piastra lisciante per capelli,tinta per capelli oppure una semplice permanente dove logicamente parliamo di capelli rovinati.E’ un ottimo rigenerante per i capelli secchi aiutando la struttura del capelli dando tono ai capelli.

 

MASSAGGIO AL CUOIO CAPELLUTO

 

Spesso nei centri tricologici specializzati si recano individui con capelli deboli e sfibrati,prevalentemente danneggiati  da trattamenti cosmetici dove la pistra per lisciante e’ quella che reca piu’ danni anche se le donne ormai non riescono farne a meno.

Se siete in possesso di capelli fragili e fini sarebbe utile evitare questo tipo si trattamento cosmetico in quando andrebbe a peggiorare la situazione.

Se il danno ormai e’ alla base della salute del capelli  si puo’ cercare di sistemare il danno con maschere o impacchi per i  capelli,miele uovo,olio di argan,aloe vera oppure olio di oliva.

Per contrstare e rinforzare i capelli questi rimedi potrebbero essere sufficienti specialmente se ci troviamo di fronte a capelli fini .

Posted in Forme di alopecia | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

TRATTAMENTO PER CAPELLI AD ALTA FREQUENZA PER RINFORZARE I CAPELLI

Se si pensa che la frequenza nei normali apparecchi elettrici parliamo di 50 Mhz ,negli apparecchi utilizzati come terapia contro la caduta dei capelli si passa dai 100.000 Mhz al MILIONE.Questi vanno ad indicare i trattamanti tricologici ad alta frequenza i quali vanno a penetrare il cuoio capelluto e ad agire sui bulbi favorendo il metabolismo follicolare,ripristinando dei capelli forti e sani favorendo una produzione di ozono e ridando anima ella cellule nonche’ una concentrazione sanguigna verso i bulbi pilliferi.

E’ proprio con un trattamento di biostimolazione che si potrebbe prevenire la perdita dei capelli e di conseguenza nella maggior parte dei casi contribuisce a rinforzare i capelli riaggiustando l’equilibrio di capelli ormai sfibrati e dei capelli fini.

 

QUALI SONO I BENEFICI DEI TRATTAMENTI AD ALTA FREQUENZA?

 

Solitamente dei buoni rimedi per la caduta dei capelli vengono abbinati tra loro per ottenere dei risultati e per risolvere i problemi di capelli piu’ velocemente.

Per rinforzare i capelli infatti la terapia a laser come quella dell’alta frequenza vengono utilizzate ad altri trattamenti tricologici.

Ma quali sono i benefici dei del trattamento tricologico ad alta frequenza?

 

-       RIESCE AD IGIENIZZARE LA CUTE

-       DONA UN”AZIONE ANTISETTICA

-       VASODILATAZIONE DEI CAPILLARI DEL CUOIO CAPELLUTO

-       RINFORZO DEI CAPELLI

-       AUMENTO DELLA CONCENTRAZIONE DI ALTRI TRATTAMENTI PER LA CURA DEI CAPELLI ANDANDO AD ELIMINARE IL DIRADAMENTO DEI CAPELLI NONCHE’ L’ELIMINAZIONE DELLA FORFORA E SEBORREA CHIAMATI COMUNEMENTE CAPELLI GRASSI

 

Come al solito consigliamo un esame del capello per capire le cause delle caduta dei capelli recandosi a dei centri tricologici specializzati.

Posted in Esame del capello | Tagged , , , , , , | Leave a comment

TRAPIANTO DEI CAPELLI FUE

Fino ad ora l’unica arma veramente definitiva per l’alopecia androgenetica e’ l’autotrapianto,il miglior rimedio per la caduta dei capelli.

Infatti non si tratta di una ricrescita naturale dei capelli bensi di infoltire i capelli spostando i bulbi dalla parte dietro della nuca e trapiantarli nella area dove  capelli sono diradati.Per far questo viene usato uno strumento chiamato trilix ,che andra’ ad estrarre i capelli di un’area del cuoio capelluto per innestarli in un’altra.

In questo modo vengo trasferiti i follicoli pilifieri al completo e trapiantati in una zona calva.

 

COS’E’ IL TRILIX CHE VIENE USATO NELLA TECNICA F.U.E.?

 

E’ uno strumento microchirugico con la punta al di sotto del millimetro.Utilizzato dal chirurgo riesce a estrarre una piccolissima porzione dal cuoio capelluto con follicolo annesso e reimpiantato nell’area diradata dei capelli.In sostanza il TRILIX ha la similitudine di un bisturi il quale riesce ad evitare tutte le cicatrizzazioni prelevando interi follicoli piliferi.

 

Con l’autotrapianto dei capelli F.U.E. si otterranno degli effetti straordinari molto migliori di altre tecniche di autotrapianto di capelli dando alla chioma un effetto estremamente naturale ,ripristinando la stempiatura o il diradamento dei capelli,ma se necessario anche aree del cuoio capelluto che ormai erano calve e soprattutto evitando tutte le cicatrici estetiche che una volta ci si poteva aspettare.

Di conseguenza i vantaggi dell’autotrapianto sono moltissimi ,quali potrebbero essere?

 

– NON E’ INVASIVO

-       SI EVITANO TUTTI I TIPI DI CICATRICI

-       SI EVITANO I CAPELLI RASATI A ZERO

-       RAPIDITA’ NEL RECUPERO DELLA DEGENZA

-       CAPELLI DISPOSTI IN MODO NATURALE

-       CRESCITA DEI CAPELLI DEL TUTTO NATURALE

-       RISULTATI DURATURI

-       PUO’ ESSERE UN BUON RIMEDIO A CICATRI O PROBLEMI DEL CUOIO     CAPELLUTO

 

 

TUTTI POSSONO ESSERE SOTTOPOSTI ALLA TECNICA DI TRAPIANTO DEI CAPELLI F.U.E.?

 

Di trattament tricologici non chirurgici ne esistono moltissimi anche se il paziente che si rivolge al centro tricologico cerca di sottoporsi al trapianto di capelli dopo aver tentato tutte le vie.

Nonostante tutto se l’individuo volesse proprio fare un autotrapianto di capelli F.U.E. sarebbe utile ricorrere prima ad un esame del capello andando prima ad individuare quale potrebbe essere la causa della caduta dei capelli.Si andranno cosi’ a capire e quale potrebbe essere la parte  dei  capelli da trapiantare.

 

STEMPIATURA

INFOLTIRE  LE BASETTE

ALOPECIA SOPRACCIGLIA

CICATRICI IN GENREALE

DIRADAMENTO DEI CAPELLI

ALOPECIA DI TUTTI I TIPI

 

 

QUALI SONO I TEMPI DI RECUPERO PER L’AUTOTRAPIANTO DEI CAPELLI F.U.E.

 

Generalmente stiamo parlando di una settimana ,dopo di che, si potra’ tranquillamente lavarsi  i capelli utilizzando speciali shampoo messi a disposizione del centro tricologico che ha eseguito il trapianto di capelli F.U.E..

E’ preferibile usare tale tecnica per un infoltimento dei capelli solo nel caso  che i follicoli piliferi siano talmente danneggiati da impedire una ricrescita naturale dei capelli.

Posted in Caduta capelli, Uncategorized | Tagged , , , , , , | Leave a comment

TRATTAMENTO A LASER PER LA RICRESCITA DEI CAPELLI?

Puo essere una cura per capelli la cura giusta per combattere l’alopecia e stimolare la ricrescita dei capelli?Sembra che negli ultimi anni i trattamenti a laser per la cura dell’alopecia androgenetica abbiano fatto passi da gigante,e’ proprio per questo che un trattamento a laser contro la caduta dei capelli potrebbe la soluzione giusta.

Come e’ noto sempre piu’ donne sono soggette alla caduta dei capelli e le cause sono svariate,l’inqinamento terrestre,abuso di farmaci e diete non adeguate in primis vanno a danneggiare la salute dei capelli.

Il trattamento a laser come e’ stato messo a punto in inghilterra e sembra un ottimo rimedio per la caduta dei capelli e la prevenzione della calvizia.

 

 

IL LASER E’ USATO PER RINFORZARE I CAPELLI E CRESCITA DEI CAPELLI VELOCE

 

Per un nutrimento sano ed una circolazione sanguigna adeguata a dare ai follicoli piliferi il giusto equilibrio ci si puo affidare alla laser terapia,una laser che serve per curare i capelli e di conseguenza problemi al cuoio capelluto trovando un risultato nell’accelerazione della ricrescita dei capelli.

Infatti abbinandolo con dei trattamenti tricologici adeguati tende ad allungare il ciclo della ricrescita dei capelli eliminado i fattori negativi che impediscono la normale ricrescita dei capelli.

Infatti sono questi i motivi che la laser terapia per capelli e’ attualmente considerata forse la miglior cura contro la perdita dei capelli.

 

FUNZIONAMENTO DELLA LASER TERAPIA PER PER CAPELLI

 

Il funzionamento della  terapia a laser per capelli e’ abbastanza semplice di fatto si tratta infatti di uno speciale casco che emette dei raggi laser sul cuio capelluto.

Vengono cosi’ sviluppati i follicoli piliferi ma anche la circolazione sanguigna dando un buon nutrimento ai capelli.

La cheratina e’ la sostanza sprigionata dai follicoli piliferi che vanno  cosi’ a dare forma al vero e proprio capello,non a caso si usano spesso prodotti a base di cheratina per la caduta dei capelli,infatti i trattamenti a laser vanno a stimolare la circolazione sanguigna e alla produzione di cheratina molto simili ai trattamenti con alta frequenza.

Assicurando  un buon trattamento tricologico con delle sedute di laserterapia per capelli ,si andra’ cosi’ a combattere il diradamento dei capelli.Alla fine delle sedute si potra’ notare come i capelli fini che erano ormai prossimi alla caduta saranno ripristinati riacquistando vigore e lucentezza,insomma dei capelli in salute

Teoricamente tutti i centri tricologici dovrebbero essere dotati di laserterapia naturalmnete sempre se e’ associata a dei trattamenti anticaduta potrebbe dare notevoli risultati.

 

LASERTERAPIA: QUALI SONO I BENEFICI PIU’ IMPORTANTI?

 

PREVENIRE LA CALVIZIE NEGLI UOMINI

STIMOLAZIONE DEL CUOIO CAPELLUTO

PREVENIRE LA CADUTA DEI CAPELLI NELLE DONNE

CURA PER CAPELLI

ELIMINAZIONE DEI CAPELLI SECCHI

COMBATTERE LA FORFORA

Posted in Caduta capelli | Tagged , , , , , , | Leave a comment

ALOPECIA INDOTTA DA TRICOTILLOMANIA

CADUTA DEI CAPELLI CAUSATA DA TRICOLLOMANIA

 

Problemi psichiatrici, quasi maniacali possono a volte sfociare in tricotillomania.

Stiamo parlando di un tipo di alopecia causata dallo strapparsi i capelli che di conseguenza mostra chiazze di capelli diradati nel cuoio capelluto.

E’ un tipo do alopecia che generalmente e’ comune nei bambini ma sempre piu’ spesso e’ parte anche nelle donne adulte.

E’ un termine che e’ stato  introdotto piu’ di 100 anni fa da un tricologo francese,questo tipo di disturbo spesso e’ accompagnato anche da tricofagia ,la quale induce il soggetto a ingerire i capelli strappati.per cui se notiamo delle aree del cuoio capelluto piu’ rade potrebbe trattarsi di perdita di capelli causata da tricollomania.

 

Non e’ affatto facile curare il tricotillomane in quanto  l’individuo interessato ha la tendenza di non affrontare il problema.o addirittura a negare del tutto il problema,almeno  che non sfoci in un’evidente perdita dei capelli.

 

IL TRICOTILLOMANE HA LA TENDENZA DI TIRARSI E STRAPPARSI I CAPELLI

 

Chi soffre di tricotillomania solitamente ha la tendenza di giocare con i capelli, contorcendone e tirando i capelli a volte fino a strapparli.Questa attivita’ spesso potrebbe avvenire inconsciamente ma a volte essendo anche consapevoli del fatto mentre si e’ attivi con altri impegni.

Non esiste un contesto esatto di quando puo’ avvenire la tricollomania ,ma il piu’ delle volte quando si sta fcendo focus su altre attivita’ come potrebbe essere,mentre si telefona ,si guarda la TV,ascoltando musica.

L’individuo fa trazione sui capelli inconsciamente.Altre volte invece il tricollomane agisce consapevolmente facendo attenzione al posto e al momento per tirarsi i capelli fino a strapparli passando poi all’esaminazione del bulbo.

I soggetti sofferenti da tricollomania sono esposti all’ossessione di strapparsi i capelli in vari momenti della giornata al tal punto da essere presi per maniaci.

 

SINTOMI CAUSATI DALLA TRICOTILLOMANIA

 

E’ evidente che il primo presagio del tricotillomane e’ la perdita dei capelli o alopecia se vogliamo usare un termine piu’ tecnico.Sara’ visibilmente un perdita dei capelli a chiazze molto simili alle chiazze causate dall’alopecia areata,con la differenza che un soggetto sofferente di tricollomania ha una caduta ben piu’ ampia su gran parte del cuoio capelluto.

Le parti della cute solitamente soggette allo strapparsi dei capelli sono nella parte fronto parentiale del cuoio capelluto dove una caduta di capelli a chiazze a volte si localizzano dei danni da escoriazione.

Nel 90 % dei casi il tricotillomane tende a negare il problema facendo cadere il tricologo in errore dando altre diagnosi sulla tipo di alopecia e la caduta dei capelli.

Ad esempio potrebbe facilmente scambiarle questi tipo di alopecia per

-       alopecia tigna

-       alopecia areata

-       lichenn piano oppure folllicolite

CURE PER ALOPECIA DA TRICOTILLOMANIA

 

Attualmente non esiste una cura per l’alopecia da tricotillomania.Infatti se si ha la necessita’ di curare un soggetto a questo tipo di stati d’ansia accertati  o evidenti  difficolta’ emotive bisogna andare ad agire sul malessere psicologico del soggetto con dei farmaci.

Non e’ detto comunque che una terapia farmacologia abbia sempre un risultato positivo,per curare la tricotillomania infatti moltissimi casi sono stati risolti con l’aiuto di un psicoterapeuta il quale andra’ ad agire sulla consapevolezza della persona ammalati di tricollomania.

 

POSSONO RICRESCERE I CAPELLI ORMAI PERSI?

 

Per fa si che i che i capelli siano portati ad una normale  ricrescita e’ necessario che i follicoli piliferi non siano atrofizzati e che il soggetto naturalmente abbia smesso di strapparseli mettendoli in condizione di fa ricrescere i capelli.Sarebbe dunque inutile stimolare la ricrescita dei capelli.

Se l’individuo ha impiegato molto tempo per guarire dall’alopecia di tricotillomania e i follicoli sono ormai danneggiati si consiglia di recarsi ad un centro di infoltimento di capelli chirurgico,per fare un’analisi del capello e se necessario fare un trapianto di capelli

Posted in Esame del capello | Tagged , , , , , | Leave a comment

PERDITA CAPELLI DA STRESS

Perdita di capelli a causa dello stress

 

Nonostante la relazione tra stress e perdita dei capelli non sia mai stata dimostrata la statistica dimostra che tutti i tricologici del mondo associano  i due problemi.

E’ proprio per questo motivo che che l’alopecia psicogena si dice sia causata dallo stress e da tensioni nervose ma che a differenza dell’alpecia da tricotillomania che nonostante sia causata sempre da fattori psicologici sia totalmente di natura diversa.

 

Nonostante la non dimostrata connessione tra la perdita dei capelli e lo stress causati in generale da shock, l’esperienza degli esperti che da anni operano nel settore osservano dei legami tra gli stati psicologici del paziente e l’alopecia usando la via somatica,cioe’ la caduta dei capelli per esprimerla.

 

ALOPECIA DA STRESS FEMMINILE  E MASCHILE : SINTOMI

 

Differentemente dell’alopecia areata dove la perdita dei capelli appare soprattutto a chiazze,l’alopecia da stess femminile viene manifestata con un diradamento dei capelli sul cuoio capelluto mentre nell’uomo con un’ampia stempiatura.

L’alopecia da stress femminile e maschile inoltre non e’ facile da distinuguere dall’alopecia androgenetica mentre l’alopecia da stress e molto difficile da distinguere dall’alopecia seborroica.

 

SINTOMI PIU’ FREQUENTI CAUSATI

 

- SEBORREA eccesso di sebo che vanno a “soffocare” i capelli

 

- PRURITO IN TESTA fesatidiosa sensazione al cuoio capelluto che spinge a grattarsi aumentando il fastidio

 

 

RIMEDI PER ALOPECIA DA STRESS

 

 

Ovviamente per combattere l’alopecia da stress e naturalmente la caduta dei capelli bisogna agire alla fonte ,togliendo tutti gli stati che potrebbero averla causata,a volte un psicoterapeuta potrebbe essere la soluzione giusta,ma spesso accade che la rimozione della di fonte dello stress non e’ sempre possibile e la soluzione al disagio puo’ allungare i tempi anche di molto.

Ecco che in questo caso potrebbe essere utile un tricologo.

Le soluzione per i capelli che cadono possono essere davvero lunghe e a seconda anche delle tipologie di alopecia i tempi possono essere diversi,e’ ovvio che la persona soggetta ad una perdita di capelli vorrebbe vedere restaurata in un lasso di tempo molto breve la chioma piu’ bella e robusta,ma spesso i risultati tardano a venire,mentre per l’alopecia androgenetica anche se a volte non si puo’ combattere solo con metodi Naturali contro la caduta dei capelli ,ma di certo puo’ essere rallentata ma magari provare ad ottenere una ricrescita parziale se i follicoli non sono ancora morti.

 

Essendo difficile intervenire all’origine del problema,si potrebbe cercare di proporre dei rimedi anticaduta,magari con dei trattamenti che vanno sino in profondita’ alla cute e nei bulbi cercando di combattere la caduta dei capelli.

 

Dei trattamenti a laser per stimolare i follicoli piliferi potrebbero essere una buona soluzione per rafforzarli evitando una caduta dei capelli precoce.

Ad ogni modo prima del trattamento sarebbe consigliabile effettuare un’esame del capelli.Questo e’ un’ottimo consiglio che puo’ valere come per l’alopecia da stress anche per molti altri tipi di perdita dei capelli.

Posted in Esame del capello | Tagged , , , , , , , | Leave a comment

ALOPECIA SEBORROICA E CADUTA DEI CAPELLI

Una delle alopecia piu’ comune e’ sicuramente quella seborroica, che colpisce quasi esclusivamente individui di giovane eta’ e causa una perdita di capelli precoce.

Le prime avvisaglie possono essere presenti all’eta’ molto giovane dei 18-20 anni e sono facilmente individuabili per la caduta di capelli e per una stempiatura molto accentuata e che avanza inesorabilmente a fino al centro della testa.

 

L’eccesso di sebo causato dalle ghiandole sebacee e causa del diradamento dei capelli,non a caso il nome alopecia seborroica e’ dato dal fatto di aumentare la velocita’ della caduta dei capelli.

 

Il sebo solitamente va ad accumularsi sui follicoli piliferi causando prurito in testa,a volte anche con presenza di dolore al cuoio capelluto e presenza di forfora grassa.

 

CAUSE DI ALOPECIA SEBORROICA E LE SUE AFFINITA CON L’ALOPECIA ANDROGENETICA

 

La conversione di testosterone in diidrosterone causa una eccessiva secrezione sebacea e la distribuzione di enzimi e recettori  sul cuoio capelluto sono la causa del differente impatto estetico tra gli individui. Si il mondo  maschile che femminile e’ dotato di 5 alfa rdutasi maggiormente distribuiti nell’area frontale anche se e’ evidente che nelle donne il numero di recettori sono nettamente inferiori,ed e’ questo il perche’ soffrono molto meno di capelli grassi e alopecia seborroica.

 

E’ proprio per questo motivo che possiamo relazionare l’alopecia seborroica e l’alopecia androgenetica,in pratica l’enzima 5 alfa redattasi il quale produce il DHT causa la miniaturizzazione causando la caduta dei capelli.Per questo motivo il finsateride e’ uno dei farmaci che potrebbe fermare la caduta dei capelli.

 

Ed e’ per questa ragione anche che a volte se la caduta dei capelli e in presenza anche di  seborrea e’ difficile capire quale sia il vero motivo della perdita dei capelli in quanto  va a causare un’ostruzione ai follicoli poliferi,mettendone a dura prova la ricrescita dei capelli.

 

RIMEDI CONTRO L’LOPECIA SEBORROICA

 

Uno dei rimedi piu’ usati per combattere l’alopecia seborroica e’ il famoso farmaco chiamato finasteride,anche se per problemi collaterali si cerca di usare dei metodi alternativi in modo di non danneggiare il sistema dell’organismo.

 

Anche se la  e’ il fattore meno incidente della perdita dei capelli,dei trattamenti tricologici basati sull’igienizzazione che rimuoveranno il sebo in eccesso sono una buon alternativa all’uso del finasteride.L’uso di macchinari ad alta frequenza infatti oltre che ad dare igiene e rimuovendo i batteri del cuoio capelluto sostengono il metabolismo dei follicoli.

 

Succede a volte invece che la dermatite accompagni l’alopecia , causando la dermatite seborroica, Gli ultimi studi di tricologia infatti hanno scoperto che alcuni rimedi basati su dei principi attivi anti infiammatori possono agire sulla cute in modo definitivo.

 

Per questo motivo infatti un esame del cuoio capelluto e piu’ specificatamente un’esame del capelli potrebbero aiutare a trovare un rimedio per combattere l’alopecia seborroica.

Posted in Esame del capello | Tagged , , , , , | Leave a comment

ALOPECIA ANDROGENETICA

Quando parliamo di alopecia androgenetica o calvizie che sia di origine femminile o maschile,stiamo parlando esattamente della stessa cosa anche se la tendenza di perdere i capelli eccessivamente e soprattutto una caduta di capelli precoce.

Mentre la caduta dei capelli fisiologia di cui tutti gli individui sono soggetti e proprio in questo caso che parliamo che i capelli che cadono ricrescono in periodi che generalmente sono compresi tra i 3 e i sei anni.

Nel caso di calvizie o alopecia androgenetica invece siamo di fronte ad una caduta di capelli anomala e non accompagnata di conseguenza da una crescita sana,dando un risultato alla crescita si capelli sottili e fini,evidenziando dei capelli deteriorati .Probabilmente in questo caso siamo di fronte ad un’alopecia caratterizzata da una forma di eredita’ famigliare ,la classica forma di alopecia androgenetica.

 

La prima avvisaglia di alopecia androgenetica e’ caratterizzata dal diradamento dei capelli nella zona fronatale della testa dovuto all’assotigliamento dei capelli.I follicoli atrofizzati smettono di ricrescere.Essendo causata da genetica ed ormoni la calvizie ha vari sinonimi per essere chiamata.

 

CALVIZIA EREDITARIA la parola da il significato a questa calvizie infatti si parla di eredita’ genetica che probabilmente da uno dei genitori o famigliari

 

CALVIZIE DIFFUSA perche’ si estende su tutta la parte della testa

 

ALOPECIA ANDROGENETICA FEMMINILE O COMUNEMENTE CHIAMATA ANCHE CALVIZIE FEMMINILE facile da interpretare in questo caso va a colpire un donna

 

CALVIZIE MASCHILE oppure viene anche chiamata ALOPECIA ANDROGENETICA MASCHILE che va a colpire un’uomo

 

CALVIZIE COMUNE evidenzia il fatto che l’alopecia androgenetica e’ la piu della perdita dei capelli

 

CALVIZIE e’ un modo per chiamare la perdita di capelli in generale

 

ALOPECIA ANDROGENETICA gra parte e’ fatta dagli andrgeni

 

 

Negli ultimi tempi la calvizie femminile anche se generalemente sono gli uomini ad esserne colpiti ,sembra infatti che fattori psicologici inquinamenti ambientali e problemi alimentari ne abbiano aumentato a dismisura la sua comunita’

 

 

ALOPECIA ANDROGENETICA MASCHILE O CALVIZIE MASCHILE

La calvizie precoce comincia di solito intorno ai 17 18 anni provoca un diradamento dei capelli gia’ intorno ai 20 anni ma la stempiatura la si puo’ notare anche prima.

La predisposizione famigliare ha spesso il 90% della causa al processo di una caduta di capelli veloce, e alcune cause tipo forfora o seborrea possono velocizzare ancora di piu’ il processo.

Prurito alla testa o male al cuoio capelluto potrebbero essere dei sintomi che in futuro recano una caduta dei capelli.

 

ALOPECIA ANDROGENETICA FEMMINILE O ALOPECIA FEMMINILE

 

A differenza dell’alopecia maschile la quale causa un diradamento dei capelli,la calvizie femminile si manifesta attorno ai 35-37 anni e si manifesta con una caduta di capelli su tutto lo scalpo.Se la perdita di capelli in una donna e’ diventa massiccia probabilmente non stiamo parlando di  una presenza di calvizie ma differenti forme di alopecia quali potrebbero essere alopecia areata,telogen effluvium o magari alopecia da stress.

Post parto,intervento chirurgico o una caduta dei capelli stagionale potrebbero essere le cause della perdita dei capelli.Per classificare la calvizie femminile possiamo utilizzare la scala di ludwig.

 

CAUSE DELL’ALOPECIA ANDROGENETICA o DELLE CALVIZIE

 

Sono moltissime le cause che potrebbero causare eccessiva caduta di capelli.

Il termine calvizie o alopecia androgenetica come detto prima potrebbe essere causata da un predisposizione genetica e di conseguenza una perdita di capelli.

Il diidosterone chiamato anche DHT e’ l’ormone che causa l’assotigliamento dei capelli prima della caduta ed e’ presente nei follicoli  e rende i capelli fini e di sicuro la causa di calvizie.

Solo dei farmaci conl’azione dell’enzima della finasteride possono rallentare l’alopecia androgenetica.

 

 

Ma comunque la calvizie e’ caratterizzata anche da altre tipi di cause tipo seborrea o forfora ,percio’ un trattamento tricologico senza questi tipi di elementi potrebbe risultare adeguato alla cura per la perdita dei capelli.

Se si rimuovono le cause secondaria della calvizie utilizzando dei trattamenti anticalvizie potrebbe essere significante per un ritardo della caduta dei capelli,ovviamente in altri casi si potrebbero utilizzare dei farmaci anti calvizie.

 

RIMEDI PER CALVIZIE E ALOPECIA ANDRIGENETICA

 

Tenendo presente i problemi dell’alopecia androgenetica possiamo dire che delle cure definitive non esistono ,e neanche rimedi che possano fermare la caduta dei capelli, ma si puo’ comunque tentare di di rallentare e contrastare la perdita di capelli.

Esistono infatti trattamenti laser e anche trattamenti d’alta frequenza che possono aiutare ad rallentare la caduta dei capelli ,stimolando la ricrescita dei capelli.

 

Una visita tricologia potrebbe essere il primo passo verso un arresto della caduta dei capelli.

Posted in Esame del capello | Tagged , , , , , , | Leave a comment